Comunicazioni

Biografia di Max Heindel

La storia della Fraternità Rosacrociana (Rosicrucian Fellowship) è inseparabilmente legata a Max Heindel, un uomo che ha fortemente desiderato la conoscenza per aiutare l’umanità e che è stato uno straordinario esempio di abnegazione e di servizio. Nato il 23 luglio 1865 ad Aarhus, in Danimarca, da Frantz Louis Grasshoff, che Leggi tutto&ellip;

Comunicazioni

Riunione a Roma

Con il mese di ottobre gli amici rosacrociani di Roma che si riuniscono presso l’abitazione di Eleonora Mura hanno ripreso i loro incontri che avvengono il terzo sabato di ogni mese. Per questo ciclo di incontri che terminerà nel mese di giugno, hanno deciso di continuare il tema del precedente Leggi tutto&ellip;

Letture

Perchè sono Rosacrociano

Talvolta qualcuno sente il bisogno di spiegare perché appartiene ad una determinata religione oppure a qualche gruppo specifico. Alcuni studenti vorrebbero spiegare ai loro amici in modo esauriente perché  hanno scelto gli insegnamenti dei Fratelli Maggiori promulgati dall’Associazione Rosacrociana. Cercheremo quindi di esporre alcune ragioni, sapendo che essi ne indicheranno Leggi tutto&ellip;

Comunicazioni

Lo Spirito della Rosa+Croce

L’Insegnamento Rosacrociano è innanzitutto caratterizzato dalla ricerca dell’equilibrio, che non è l’inerzia nella mediocrità, ma lo stato sereno dell’essere che consente la più ampia espressione e il libero esercizio di una potenza illimitata. L’equilibrio è il risultato della cultura razionale del corpo, del cuore e dell’intelligenza. Occorre possedere un corpo Leggi tutto&ellip;

Comunicazioni

Il messaggio della Rosa+Croce

L’Associazione Rosacrociana non è una setta che si aggiunge a tante altre e che pretende di essere l’unica a indicare la via della salvezza. Fondata da Max Heindel, essa rappresenta un mezzo per far conoscere gli Insegnamenti rosacrociani dati dai Fratelli Maggiori, i soli qualificati a chiamarsi Rosa+Croce. Lo scopo Leggi tutto&ellip;